sensibili mutazioni

on .

Si sta configurando un nuovo scenario della sperimentazione, un nuovo orizzonte del costruito, una ‘nuova materilaità’ dell’architettura in grado di dare vita ad una profonda trasformazione dei paradigmi etici ed estetici. Questa nuova materialità, che si sta delineando attraverso una ri-definizione delle tecniche e dei materiali, consente un’opportunità costruttiva e permette a quelli che sono ora solamente alcuni interventi episodici e puntuali, rappresentativi di una tecnologia innovativa, di trasformarsi in progetti in grado di entrare a fare parte, in modo diffuso, dell’immaginario’liquido’ collettivo.

r.b.

tratto da Bianchi R., Sensibili mutazioni costruttive. Riflessioni sulla nuova materialità del progetto, delle tecniche e dei materiali dell’architettura contemporanea, Laruffa editore, Reggio Calabria, Marzo, 2009