small-buildings

on .

Gli small-buildings rappresentano una realtà ‘stabile’ in grado di adattarsi prontamente ai mutamenti ‘instabili’ dei fabbisogni esigenziali della società contemporanea, condizionata da un sempre crescente stile di vita nomade e, al tempo stesso, sono il risultato coerente e consapevole di una strategia progettuale estremamente attenta al recupero dei materiali utilizzati, al disassemblaggio dei componenti edilizi adottati, alla manutenzione futura, nonché ad un uso discreto e temporalmente definito del paesaggio edificato metropolitano e naturale.

r.b.

tratto da Small-buildings: semplici dispositivi costruttivi, in Small-buildings. Dispositivi costruttivi leggeri per l’architettura, a cura di R. Bianchi, Rubbettino Editore, Soveria Mannelli (RC), Maggio, 2012